Menù

Bollettino Covid-19 Rotaract Club Caserta Luigi Vanvitelli

L’emergenza Coronavirus ha stravolto le vite di tutti noi. Come Rotaract ci siamo ritrovati a dover affrontare nuove sfide, nuove tematiche. Nuovi problemi.

Abbiamo deciso di rimboccarci le maniche e ci cambiare la nostra azione sul territorio, adattandola alle nuove problematiche che di volta in volta si sono venute a creare dinanzi ai nostri occhi. Con queste premesse, il Rotaract Club Caserta «Luigi Vanvitelli» ha riprogrammato la sua azione sul territorio:

1. Rubrica social #LetsBeInformed. Ci siamo resi conto che inizialmente era molto diffusa la disinformazione: non tutti riuscivano a comprendere la serietà e la gravità della situazione. Così è nata l’idea di questo service divulgativo mediante i canali social, portato avanti dal giorno 11/03/2020 al giorno 4/04/2020. Con questa rubrica, il Club si propone di fornire tutte le notizie relative al Covid-19, di smentire tutte le fake news e, soprattutto, di comunicare tutte le direttive impartiteci dal nostro Governo e della Regione Campania per una corretta ed efficace messa in atto delle stesse.

2. Rubrica social #RestoACasaEMiReinvento. Con la seconda rubrica il Club vuol dare qualche idea per trascorrere in maniera divertente e produttiva questo lungo periodo di quarantena suggerendo titoli di film, libri, ricette sfiziose ecc. L’idea nasce per esorcizzare questo difficile momento, la paura e la noia che tutti noi stiamo affrontando. Non è stato e non è facile riorganizzare le nostre vita, cambiare le nostre radicate abitudini, ma speriamo di aver trovato un modo per sentirci tutti vicini. L’iniziativa è stata portata avanti dal giorno 12/03/2020 al giorno 05/04/2020.

3. “Spesa SOSpesa” per la Parrocchia San Michele Arcangelo, sita in Casagiove (CE), acquistando generi alimentari per un valore complessivo di €100. I beni sono stati donati il giorno 31/03/2020 alla parrocchia che ha poi provveduto a distribuire gli stessi alle famiglie più bisognose del territorio.

4. In Interclub con il Rotaract Club Maddaloni – Valle di Suessola porteremo avanti un service divulgativo mediante i canali social dei nostri club. L’idea è quella di creare un pacchetto di slides per conoscere e capire il funzionamento dell’app “ImmuniHow” che ci accompagnerà durante la Fase 2 dell’emergenza Covid-19. Per la realizzazione di questo progetto sarà creata una commissione ad hoc costituita da Soci di entrambi i club.

5. Il Club ha avviato, in Interclub con i Rotaract Caserta Terra di Lavoro 1968, Caserta Reggia e Maddaloni – Valle di Suessola e in collaborazione con i supermercati Pellicano, una raccolta fondi “Spesa Solidale” finalizzata a reperire, nell’immediato, generi alimentari e beni di prima necessità per le famiglie in difficoltà che vivono nei territori interessati. La raccolta fondi è stata creata sulla piattaforma “GoFoundMe” e, ad oggi, sono stati raccolti €2500, che ci hanno permesso di consegnare oltre 120 pacchi per aiutare circa 100 famiglie. I pacchi vengono assegnati secondo il numero dei componenti del nucleo familiare e la presenza o meno nello stesso di bambini piccoli per i quali abbiamo pensato ad un pacco speciale. Le famiglie a cui fare queste donazioni ci vengo segnalate da associazioni competenti o in maniera diretta (abbiamo infatti istituito un numero verde al quale si possono inviare in maniera del tutto autonoma le informazioni riguardanti la famiglia, cosicché le consegne possano essere effettuate all’indirizzo che ci viene fornito). Le consegne, nel rispetto delle Direttive del Governo, avvengono grazie alla preziosa collaborazione dei supermercati “Pellicano” che ricevono ogni settimana la nostra nota ordini e provvedono a comporre i pacchi e consegnarli per tempo. Inoltre, in occasione della Pasqua e grazie alla generosità dei donatori, abbiamo consegnato 60 uova di cioccolato a bambini residenti nel territorio di Caserta e ai bimbi che abitano nelle case famiglia della Fondazione Ferraro.

6. Il Rotaract Club Caserta “Luigi Vanvitelli”, insieme ai Rotaract Club Caserta – Terra di Lavoro 1968, Caserta Reggia e il Rotary Caserta Reggia, avendo appreso la difficoltà dell’Associazione “L’Angelo degli Ultimi” di far fronte alla spesa quotidiana per preparare cibo per gli ospiti della casa e per i clochard della città, ha deciso di fornire il proprio supporto mediante l’acquisto di generi alimentari per un valore pari a €1000.

7. I Rotaract Club Caserta “Luigi Vanvitelli” e Crotone hanno deciso di portare avanti il progetto “ProteggiAMOci Insieme”. Il service, che vedrà la luce nel mese di giugno 2029, ha come obiettivo l’installazione di dispenser di gel igienizzante nei territori di competenze dei due Club.

8. Il Rotaract Club Caserta “Luigi Vanvitelli” ha aderito al webinar “Vaccini e vaccinazioni nella prevenzione delle malattie infettive”, organizzato insieme al Rotary Club Padrino (e alla quale hanno preso parte oltre 10 Rotary Club) in via telematica per il tramite della piattaforma di videoconferenze “Zoom”. Una tematica più che mai attuale grazie alla quale è stata illustrata l’importanza della funzione svolta dai vaccini nella prevenzione delle malattie infettive.

9. Il Rotaract Club Caserta “Luigi Vanvitelli” ha aderito al webinar “Come il mondo dello spettacolo sta vivendo il tempo del Coronavirus”, tenutosi per il tramite della piattaforma di videoconferenze “Zoom”. Il suddetto è stato organizzato insieme a: Rotary Club Napoli Castel Dell’Ovo, Avellino, Aversa – Terra Normanna, Caserta Terra di Lavoo 1954, Napoli Parthenope e Nola – Pomigliano D’Arco, insieme ai Rotaract Club Caserta “Luigi Vanvitelli”, Napoli Castel Dell’Ovo, Caserta Reggia, Poggiomarino – “Vesuvio Est” e SanT’Angelo dei Lombardi – Hiripinia Goleto. Un incontro al quale ha partecipato, come nostro ospite, l’attore Alessandro Preziosi che ci ha illustrato come il mondo dello spettacolo si sta adattando a questo particolare momento storico.

10. Il Rotaract Club Caserta “Luigi Vanvitelli” ha aderito al webinar tenutosi per il tramite della piattaforma di videoconferenze “Zoom”, “Come sarà la Sanità Campana dopo il Covid-19, tra scelte sociali ed economiche”, organizzato in Interclub con Rotary Club Caserta “Luigi Vanvitelli”, Innerwhell Club Caserta Luigi Vanvitelli ed i Rotary Club: Aversa Terra Normanna, Capua Antica e Nova, Caserta Reggia, Caserta Terra di Lavoro 1954, Maddaloni Valle di Suessola, Nola – Pomigliano d’Arco, Pozzuoli, Sessa Aurunca e Torre del Greco – Comuni Vesuviani. Un dibattito nel corso del quale è stato illustrato come evolverà la sanità campana al termine di questa situazione di emergenza epidemiologica causata da Covid-19.

11. Il Rotaract Club Caserta “Luigi Vanvitelli” ha organizzato, in collaborazione con il Rotary Club Caserta “Luigi Vanvitelli” e l’Innerwheel Caserta Luigi Vanvitelli, il webinar “Disagio giovanile e inclusione”, tenutosi per il tramite della piattaforma di videoconferenze “Zoom”. Un seminario di formazione con un parterre di internazionale di relatori, che hanno illustrato con passione e competenza come le conseguenze di questo particolare momento storico possano ricadere sui giovani, fornendo, al contempo, concrete soluzioni per superare tale disagio.

Come Club abbiamo poi aderito alle seguenti iniziative distrettuali:

• Rubrica social #NoFakeNews;

• Raccolta fondi Distretto RAC 2100 + Distretto Leo 108 YA;

• Challenge distrettuale #FalloAncheTu2100 #IoRestoACasa;

• Progetto “Io ci sono – RACcontarsi oltre le distanze”;

• Campagna distrettuale di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne, diffondendo il numero verde nazionale contro la violenza e lo stalking.